Chi trova un tesoro...trova un amico!!!

28 ago 2009

Sal Dei Fili (in vacanza) e RAT!

Bhè, credo che si è capito che da un punto di vista "ricamoso" l'estate mi ha paralizzato la voglia di crocettare.

L'ultimo post risale a quel di giugno...


Ma purtroppo, quando fa caldo afoso io non riesco a trovare piacevole ricamare, soprattutto perchè litigo con gli aghi che si ossidano, le mani che sudano, la posizione in cui ricamo mi fa sudare ancora di più....insomma, ho fatto vacanza anche con le crocette e di rimando anche il sal dei fili ha avuto una battuta d'arresto.


Non c'è nessuna differenza nel barattolo che ho fotografato a giugno, per il semplice fatto che quel poco che ho ricamato fin'ora è stato "infruttuoso" a livello di scarti; mi spiego: ho ricamato un pensierino ad un'amica, e che deve ancora essere terminato, e a causa del caldo, mi posizionavo nella stanza più fresca della casa nell'orario più consono quando ne avevo possibilità ovviamente finchè anche il caldo ha avuto la meglio. Gli scarti che producevo li accantonavo incautamente in un posacenere che accoglie tutto tranne che mozziconi di sigarette, anche perchè in casa non si fuma più.

Vai a pensare che all'Omo di casa, che è celebre per non spostare nemmeno una pagliuca, gli venga lo schiribizzo e si metta a fare il casalingo disperato, vuotandomi tra l'altro anche il posacenere con i rimasugli di filo?!

E come potevo "rimproverare" questa decisione? Per un profano delle crocette quello equivale a "roba da buttare", non ci sarebbe mai potuto arrivare se non si entra nel mondo del punto croce di questi livelli!!!!

E non mi ci sono nemmeno sprecata a farglielo presente perchè già mi guarda attonito mentre ricamo e basta, figurarsi se gli dico che pure gli scarti di filo per me hanno un valore!!! :-D


Ma da ieri pomeriggio il tempo ci ha donati una sferzata di frescura buttando giù un pò d'acqua con un sano temporale, trovando in me commozione per tale avvenimento!

Quindi come per magia, con questa temperaura meno tropicale mi è risalita a galla la voglia di crocette, e fremo dal riprendere da dove avevo lasciato!


Quindi oltre che riavviare quello che era partito o in partenza eccomi qui a prendere parte ad una nuova iniziativa!!


R.A.T. ossia "Ricamiamo a tema" un'idea nata dalla Fantasiosa mente della carissima e che ha delle semplici regole, che io riprendo dal suo blog:

Nel RAT non c'è uno schema comune come può essere in un Sal, ma solo un tema: ognuna ricama quello che vuole! E, ovviamente, c'è una data limite entro cui bisogna finire il proprio ricamo.

Tanto per evitare equivoci: nel RAT nessuna spedisce niente a nessuna, non ci sono abbinamenti, nè altro: funziona proprio come nei SAL, chi partecipa si tiene il suo ricamo!

Quindi non resta che scegliere il ricamo con cui si vuol partecipare e mettersi all'opera, ma attenzione: si dove mantenere segreta la propria scelta fino al termine del ricamo!!

E per questo primo R.A.T. il tema è

HALLOWEEN!

e la data di scadenza è il 25 ottobre!

che bello che bello, io ho già deciso quale ricamino fare, perchè l'avevo nella mia "i wish stitching" dall'halloween scorso e quale occasione più giusta se non questa iniziativa?

Alle prossime, col mio ritorno in carreggiata per quel che riguarda il punto croce!

2 commenti:

pat ha detto...

ci saro' anch'io nel gruppo e sinceramente son contenta di aver aderito all'iniziativa RAT
ciao a presto
Pat

chicca ha detto...

sono curiosa di vedere il ricamino di halloween :-)